Tommy Lee suona a testa in giù – Video

 

Ricordate l’incidente capitato a Tiziano Ferro, rimasto bloccato sulla pedana elevatrice durante il concerto di Bari? Ecco, la stessa cosa è successa a Tommy Lee,  batterista dei Motley Crue, solo che lui è rimasto appeso a testa in giù a dieci metri di altezza!

L’incidente è avvenuto allo Staples Center di Los Angeles durante il concerto di Capodanno, Tommy Lee non ha fatto una piega e ha continuato a suonare la batteria sospeso nel vuoto, fino a quando i tecnici sono riusciti ad intervenire capovolgendo la pedana così da riportare il musicista a testa in su e consentirgli poi di scendere.

Guarda le incredibili immagini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *