Tennis, gesto fair play di Sock – Video

 

Ecco quello che dovrebbe essere lo sport. Ce l’ha mostrato il tennista americano Jack Sock durante il match della Hopman Cup di Perth contro l’australiano Lleyton Hewitt.

Quest’ultimo, al servizio, sbaglia la prima, che per il giudice di linea è fuori. Senza protestare, si appresta a servire di nuovo, ma viene interrotto dall’avversario che con un sorriso disarmante lo invita a richiedere il “Challenge”, ovvero la prova elettronica che stabilisce se la palla è davvero fuori o no. Incredulo anche l’arbitro davanti al nobile gesto di fair play.

Quando il computer mostra che effettivamente il servizio era buono, il pubblico sugli spalti esplode in un boato di approvazione/ammirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *