Lancio di pomodori contro Donald Trump – Video

 

Le “avventure” di Donald Trump non annoiano mai.

L’ultimo episodio è accaduto all’Università di Iowa City, dove il famoso magnate americano stava tenendo uno dei suoi comizi in vista delle primarie.

Un ragazzo di 28 anni ha tentato di colpirlo con due pomodori senza centrare il bersaglio, per essere subito dopo arrestato dalla polizia. Trump non si è scomposto, ha alzato la mano come per salutare accompagnando il gesto con un sorriso forzato. La protesta non è stata isolata, molti i fischi al suo indirizzo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *