Guarda lo spot Coca Cola censurato in Messico – Video

L’ultimo spot della Coca Cola pensato per il mercato messicano ha suscitato un mare di polemiche, tanto che poco dopo la sua diffusione è stato fatto sparire dalla tv. Nella pubblicità incriminata si vede un gruppo di giovani portare una scorte della famosa bibita con le bollicine nella comunità Mixe, gli indigeni che popolano Oaxaca, nel sud del paese.

Sono molti i passi falsi che si vedono nello spot: gli indigeni sono rappresentati in modo stereotipato e discriminatorio, viene messa in atto una moderna colonizzazione e si promuove l’uso di una bevanda ipercalorica presso una comunità che ha un altissimo tasso di obesità.

E pensare che secondo le intenzioni lo spot doveva promuovere le differenze culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *